TRA NATURA E ARTE

La SIRENTE BIKE MARATHON abita un territorio meraviglioso, nel cuore dell’appennino abruzzese. La natura del PARCO REGIONALE SIRENTE VELINO e il Borgo di AIELLI ospitano la gara e regalano un’ esperienza unica a chi decide di viverla. L’aria di montagna, panorami incantevoli sapori genuini e un moderno borgo artistico, sono gli ingredienti della magia della SBM. 

IL PARCO SIRENTE VELINO

Istituito nell’89, si estende per 47.497 ha. Tocca quasi i 2500 metri con le sue vette ed ospita una ricca fauna che comprende anche l’Orso Marsicano, il Lupo Appenninico e l’Aquila reale. Nei suoi boschi prevalgono faggi e betulle. E’ compreso nel territoio di diversi comuni, ricchi di storia e tradizioni. Tra i più importanti sicuramente Celano, dominato dal castello Piccolomini. 

E’ sicuramente un paradiso per gli amanti delle attività all’aria aperta e dell’escursionismo. Offre infatti scenari di media e alta montagna, prati e corsi d’acqua, stazioni sciistiche e grande quantità di percorsi per il trekking. Un luogo ideale per il contatto con la natura.

Comuni
Acciano, Aielli, Castel di Ieri, Castelvecchio Subequo, Celano, Cerchio, Collarmele, Fagnano Alto, Fontecchio, Gagliano Aterno, Goriano Sicoli, Magliano Dè Marsi, Massa d’Albe, Molina Aterno, Ocre, Ovindoli, Pescina, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, San Demetrio Nè Vestini,Secinaro, Tione degli Abruzzi

Vette principali

Velino (m.2.486), Cafornia (m.2.424), Sirente (m.2.348), Magnola (m.2.220), Rotondo (m.2.060), Cagno (m.2.078) Serra di Celano (m.1 .923)

LE DOLOMITI D'ABRUZZO

AIELLI

Il paese di Aielli è circondato dai monti del Sirente e si affaccia sul Fucino. La parte superiore del paese (1030 mt slm.) è aggrappata ad uno sperone di roccia e funge da terrazza naturale sia verso il Fucino che verso i monti del Parco. Un’ architettura semplice e mai invasiva lo rende parte della cornice naturale che lo ospita, in un’ armonia perfetta tra uomo e natura che anima anche lo spirito della SBM.

Il comune, che unisce la parte alta e quella bassa (Aielli Stazione) conta circa 1500 abitanti, molti dei quali si adoperano per animare e far vivere al meglio il paese, con ottimi risultati! 

Nel borgo troviamo la torre delle Stelle, che svolge l’attività di osservatorio astronomico e la meravigliosa piazza Angelitti, dove vi consigliamo di soffermarvi sul panorama.

Fiore all’occhiello del paese è il museo a cielo aperto di BORGO UNIVERSO, che ospita decine di murales dei più noti street artists della scena mondiale. 

Una terrazza naturale a più di 1000 mt

BORGO UNIVERSO

Dal 2019 Aielli e Borgo Universo sono ormai due realtà inscindibili. Il festival Borgo Universo ha infatti ospitato negli anni i più noti street artists della scena mondiale (Okuda, Millo, Zamoc, Alleg, Matlakas, etc..) che hanno trasformato, con la loro arte, sempre più parti del paese fino a creare un museo a cielo aperto che va assolutamente visitato. Un’ idea apprezzata negli ultimi anni da migliaia di visitatori, che ha dato ad Aielli un respiro internazionale.

Perdersi nelle vie del paese e scoprire i capolavori che lo costellano, è un’ esperienza da affiancare sicuramente a quella della Sirente Bike Marathon. Per un week end all’insegna di natura arte e sport.

L'arco dipinto da OKUDA SAN MIGUEL

Il FUCINO

L’altopiano del Fucino nasce dal prosciugamento (tentato da Nerone e riuscito nel XIX sec dal principe romano Torlonia) dell’omonimo lago, una volta tra i più grandi d’italia.

Territorio ricco di storia e testimonianze anche precedenti all’epoca romana. Sicuramente meritano una visita le rovine di Alba Fucens e la città di Avezzano, ricostruita dopo il devastante terremoto del 1915 secondo i canoni della “città giardino”.

Altri centri importanti sul bacino fucense sono Celano, con un bellissimo e imponente castello medioevale, e Pescina, città natale di Ignazio Silone, dominata dalla rocca Piccolomini.

 

AVEZZANO E IL FUCINO

You don't have permission to register